Microsoft PowerPoint Mac

2016

Con la versione per Mac di Microsoft PowerPoint della suite per ufficio Office potrai creare ogni tipo di presentazione integrando elementi multimediali

8/10 (149 Voti)

Quando si tratta di esporre un lavoro o un'idea, tenere una conferenza o spiegare un qualsiasi concetto in pubblico, può sempre essere utile rinforzare il discorso con materiale di supporto audiovisivo. E, senza dubbio, il miglior programma per creare presentazioni che possiamo scaricare è Microsoft PowerPoint, l'ormai classico strumento della suite per ufficio Microsoft Office.

PowerPoint per Mac: il miglior strumento per creare presentazioni

Dalla sua comparsa negli anni '80, l'evoluzione di questo programma è stata costante, incorporando miglioramenti che lo hanno adattato alle esigenze e alle possibilità tecnologiche di ogni momento. Oggi viene utilizzato principalmente nei luoghi lavorativi ed educativi di tutto il mondo, diventando una delle risorse più utilizzate per esporre in pubblico idee in forma sintetica.

È integrato nella suite per ufficio Microsoft Office e, anche se esiste un PowerPoint online, scaricare la versione desktop offre indubbiamente maggiore flessibilità, libertà e possibilità di lavoro.

Prezi, Google Slides o Apple Keynote sono alternative che non raggiungono il suo livello.

L'ultima versione di PowerPoint, 2016, si è lasciata alle spalle ciò che si era visto nelle versioni precedenti, come 2010 o 2013, in quanto incorpora le ultime novità in fatto di lavoro collaborativo e connettività. In questo modo, all'utilizzo di modelli o template predefiniti che rendono il lavoro più veloce e facile, alle funzioni di formattazione del testo, agli strumenti di animazione o all'introduzione di video, audio e grafica, occorre aggiungere caratteristiche come le seguenti:

  • Funzione Trasformazione che permette di aggiungere movimenti fluidi al contenuto duplicando le diapositive della transizione.
  • Funzione Zoom per creare diapositive riassuntive interattive in grado di ingrandire e rimpicciolire sezioni della presentazione.
  • Strumento per proiettare la presentazione su un secondo schermo con note per l'oratore.
  • Sincronizzazione con sistemi di storage online come OneDrive o SharePoint.
  • Collaborazione sincronizzata con gli altri membri di un team di lavoro.
  • Aggiungi commenti o rispondi ad essi proprio accanto alla diapositiva a cui stai lavorando.

Inoltre, una delle migliori caratteristiche che sono state incorporate in PowerPoint e in altre app della suite Office è proprio il fatto che è più cross-platform: c'è una perfetta sincronizzazione con il resto delle app, in modo da poter lavorare in maniera sincronizzata con altri dispositivi come iPhone, PC Windows, Android o la versione online. Dovremo soltanto collegarci attraverso il nostro account Microsoft.

Come scaricare PowerPoint?

Ebbene, se prima era possibile scaricare un file a sé stante del programma, ora non c'è altra scelta che passare per Office 365. Si tratta della soluzione pensata da Microsoft per offrire la sua suite per ufficio con un abbonamento mensile, invece di pagare tutto in una volta e a un prezzo più alto.

In ogni caso, esistono diversi piani e prezzi che possono essere adattati alle esigenze dell'utente: domestico, accademico, professionale... Quindi, per scaricare la versione di prova, dovrai effettuare un abbonamento con dati di pagamento validi, anche se non hai intenzione di effettuare successivamente l'acquisto.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Questo download include tutto il pacchetto Office 365, quindi, se vuoi provare soltanto PowerPoint, devi sceglierlo dall'elenco dei programmi da installare.
  • È possibile provarlo per 30 giorni.
  • Occorre fornire i dati di pagamento.
Erika Cecchetto
Erika Cecchetto
Microsoft
6 mesi fa
11/09/20
724 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso